Anoressia infantile

Il rischio anoressia non riguarda più esclusivamente le ragazze, ma anche le bambine. All’ingresso alla prima elementare, alcune delle nostre bambine potrebbero già mostrarsi infelici, desiderose di perfezione fisica, perchè si vedono grasse, ovvero vorrebbero essere magre come delle bamboline.alcune ricerche americane dicono che è già alla soglia degli otto anni che cominciano le prime diete. Insomma, prima della storia … Continua a leggere

Obesità infantile

Sono noti oramai i disagi e, perfino i danni ai quali si va incontro se si vive un rapporto non corretto con il cibo. obesità ed anoressia sono i mali di bambini ed adolescenti soli, sofferenti ed arrabbiati. Loro non vivono più il pasto come un momento di condivisione e comunicazione, ma come un consumo solitario o come una forma … Continua a leggere

Uno dei killer della piccola Joy trovato morto: vendetta o rimorsi?

Bella domanda, alla quale gli inquirenti stanno cercando una risposta. In questi giorni le indagini e le ricerche dei due marocchini, considerati  i possibili artefici del duplice delitto della piccola joy e suo padre, sono state incessanti. Si è  pensato che forse i due delinquenti fossero andati via dall’Italia. Hanno cercato ovunque, in tutte le possibili zone di frequentazione dei … Continua a leggere

Costa Concordia: sale il numero delle vittime

Sale a 6 il numero delle vittime del naufragio di venerdi scorso che ha investito la Costa Concordia. I dispersi sembrerebbo ancora 16: tra questi anche una bambina. In concomitanza con le ricerche dei sopravvisuti, aumentano le polemiche sulla manovra effettuata dal capitano Francesco Schettino. Una manovra che, allo stato dei fatti, non trova ragion di logica: una nave di … Continua a leggere

Incertezze sull’omicidio della famiglia cinese

A due giorni dall’orrendo omicidio di Zhou Zheng, il  padre  di Joy  ,uccisi entrambi da alcuni malviventi , ancora indagini sul movente della tragedia. L’aspetto che più di tutti fa sorgere dubbi e perplessità è la discordanza tra quando dichiarato da  Zheng Lia, moglie di Zhou e madre della piccola Joy, presente al momento del delitto. La giovane avrebbe riconosciuto … Continua a leggere

Tragedia a Roma: famiglia ammazzata per 5 mila euro

Tragedia nel quartiere  multietnico di Tor Pignattara, a Roma: sono stati uccisi, con 3 colpi di pistola, un uomo cinese di 31 anni ,Zhou Zheng, e la figlia di pochi mesi. Insieme al giovane c’era anche la moglie Zheng Lia di 26, ferita con un taglierino. È caccia ai killer, due uomini con un forte accento romano. L’obiettivo dell’agguato sembra … Continua a leggere

A Natale Adotta una Specie

Articolo sponsorizzato   Il natale è alle porte e inizia la corsa frenetica ai regali. Il wwf questo lo sa e ci viene incontro attraverso un importante iniziativa diretta a tutelare le specie in via di estinzione come: tigri, orsi, elefanti, delfini, tartarughe marine, panda, oranghi e ghepardi. Purtroppo si, queste specie vanno pian piano estinguendosi. Le cause sono molteplici … Continua a leggere

Convivere con il diabete, lontano da anoressia e bulimia

Chi è diabetico sa bene quanta attenzione si debba quotidianamente prestare a che cosa e quanto mangiare per poter mantenere un buon compenso metabolico e quindi un soddisfacente stato di salute. Sa anche che, se è vero che quasi nulla è assolutamente vietato, quantità e abbinamenti devono essere calibrati con cura, tenendo conto anche delle attività da praticare durante la … Continua a leggere

Finalmente è nata: si chiama Daila Sarkozy

Dopo tanti tira e molla, Carla Bruni ha partorito. Ieri sera verso le 21:00 nella clinica della Muette, a Parigi a pochi passi da casa.Questa volta l’evento era immininente. Già nella mattinata di ieri si parlava  di un ricovero urgente per la premierè dame. Schieramenti intorno alla clinica per non far passare nessuno(neanche i pedoni potevano sostare), avevano fatto da … Continua a leggere

Come fare l’adozione internazionale

Decidere di adottare un bambino è un passo decisivo nella vita di una coppia. Bisogna agire con determinazione e prudenza. Determinazione perché, durante l’iter, ci saranno molti momenti di sconforto che  faranno vacillare tutti i vostri buoni propositi; prudenza perché bisogna rivolgersi a degli organi autorizzati.Prima di tutto, quando si decide di adottare un bambino, bisogna rivolgersi alla Usl di … Continua a leggere