Anoressia infantile

anoressia,anoressia infantile,bambine anoressiche,dieta bambini,dimagrire bambini,Il rischio anoressia non riguarda più esclusivamente le ragazze, ma anche le bambine. All’ingresso alla prima elementare, alcune delle nostre bambine potrebbero già mostrarsi infelici, desiderose di perfezione fisica, perchè si vedono grasse, ovvero vorrebbero essere magre come delle bamboline.
alcune ricerche americane dicono che è già alla soglia degli otto anni che cominciano le prime diete. Insomma, prima della storia e della geografia, le bambine imparano la conta delle calorie.

E’ un fatto indubbiamente allarmante, da scoraggiare con ogni mezzo, evitando di spaventare le bambine ogni volta che hanno voglia di un gelato o di una caramella, dato che già i media le informano, in modo deteriore, sul fatto che tutto deve essere leggero, light, un cibo-fantasma. Il cibo è nutrimento e deve esserlo, con delle regole. Non certo, dunque, con il digiuno o con l’ossessione di trasformare ogni merenda in un numeretto, in “quante calorie ho introdotto?”, “quanta ginnastica devo fare per smaltire?”. Dunque, carissime mamme, dobbiamo vigilare attentamente per non contagiare le figlie anche con il nostro comportamento e con preoccupazioni che rischierebbero di compromettere la loro serenità. Ed, anzi, rassicurandole: se si mangia seguendo i naturali tempi della fame e della sazietà non si ingrassa e si può tranquillamente essere se stesse, senza imitare nessuna bambola.

2 pensieri su “Anoressia infantile

  1. certo che è brutto sentir parlare già di anoressia in se foguriamoci in eta così tenera, hai proprio ragione meglio evitare tante paturnie e perfezionismo, ma credo che anche il modello familiare in questo faccia molto
    bel post
    ciao
    Ale

  2. Dici bene quando parli del ruolo della famiglia.ho un post riguardo al ruolo che i genitori hanno nell’educazione alimentare dei figli (per mancanza di tempo non lo pubblico)..ricordiamoci che siamo noi famiglia il primo esempio per i nostri figli.Con questo non voglio fare un discorso generale ma, in linea di massima, è cosi…

Lascia un Commento