Vuole studiare ed il marito le taglia le dita

Hawa Akhter, dita mozzate dal marito, violenza sulle donne,Rafiqul Islam, donne felici, E’ la scioccante storia di Hawa Akhter, la ragazza 21 enne, moglie di Rafiqul Islam, con il quale era sposata da tre anni. L’uomo in un impeto di rabbia e gelosia ha atteso il ritorno della moglie dagli Emirati Arabi, dove era stata per motivi di studio. Quindi l’ha imbavagliata per soffocare le urla e le ha tagliato con un machete le cinque dita della mano destra. Se non fosse intervenuta la cognata avrebbe poi proseguito con la sinistra. I medici non hanno potuto nemmeno provare a riattaccare le dita perchè la ragazza era stata portata in ospedale dopo tre ore dal fatto ed il marito aveva raccontato che si era trattato di un incidente.

Quando le dita sono state in seguito ritrovate nella spazzatura, si è risalito alla vera vicenda. Il motivo, che ha rivelato all’agenzia di stampa AFP il capo della polizia locale Mohammad Salauddin dopo l’arresto, la gelosia verso Hawa, rea di sapere e volere studiare, nonostante il marito si fosse fermato solo alle elementari. Una colpa, quella di essere più istruita del compagno? Evidentemente si, per Rafiqul Islam e per molti come lui nella comunità islamica del Bangladesh, dove gli attacchi contro le donne istruite non è raro.
Solo a giugno, un uomo aveva cavato gli occhi della moglie, perché mentre lui era disoccupato, lei insegnava all’università di Dacca, la capitale.

Vuole studiare ed il marito le taglia le ditaultima modifica: 2011-12-20T14:51:27+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo