8 Marzo Festa della Donna: conosciamo la nascita di questo giorno?

L’8 Marzo è il giorno conosciuto come la Festa della Donna. Un giorno nel quale si festeggia: si frequentano ristoranti, discoteche o locali accessibili solo a donne. Insomma un giorno tutto per noi. In realtà un evento che ai giorni nostri può risultare gioioso nel passato non lo è stato.La sua origine risale agli inizi del ‘900 negli Stati Uniti. … Continua a leggere

Violenza verso le donne, come comportarsi

Sono agghiaccianti gli utlimi episodi di violenza verso le donne, vedi i casi di Carmela (morta per salvare sua sorella dalla violenza dell’ex) e Lucia, che hanno riportato alla ribalta il problema definito ‘femminicidio‘. L’assassinio di donne innocenti, senza altra colpa che aver conosciuto l’uomo sbagliato o di trovarsi in una famiglia che ha un componente ‘sbagliato’. Ma cosa si … Continua a leggere

Iniziative in tutta Italia ad ottobre per la Campagna Nastro Rosa 2012

Tutte le donne devono essere sensibilizzate a questo problema, la prevenzione resta la prima cura ed è importante diffondere il messaggio. Il mese di ottobre è dedicato proprio a questa campagna, decisiva per far capire che dal male si può uscire vittoriose. E’ Cristina Chiabotto, ex Miss Italia e conduttrice televisiva, la testimonial italiana dell’edizione 2012 della Campagna Nastro Rosa, … Continua a leggere

Anoressia infantile

Il rischio anoressia non riguarda più esclusivamente le ragazze, ma anche le bambine. All’ingresso alla prima elementare, alcune delle nostre bambine potrebbero già mostrarsi infelici, desiderose di perfezione fisica, perchè si vedono grasse, ovvero vorrebbero essere magre come delle bamboline.alcune ricerche americane dicono che è già alla soglia degli otto anni che cominciano le prime diete. Insomma, prima della storia … Continua a leggere

Obesità infantile

Sono noti oramai i disagi e, perfino i danni ai quali si va incontro se si vive un rapporto non corretto con il cibo. obesità ed anoressia sono i mali di bambini ed adolescenti soli, sofferenti ed arrabbiati. Loro non vivono più il pasto come un momento di condivisione e comunicazione, ma come un consumo solitario o come una forma … Continua a leggere

Cosa vuol dire pressione alta?

La pressione arteriosa non è altro che la forza che fa circolare il sangue nel corpo, spingendo il prezioso liquido rosso ricco di ossigeno e di nutrimento per le cellule e i tessuti fino ai capillari più lontani dal cuore. Gli elementi che determinano il livello della pressione sono fondamentalmente tre. Innanzitutto la forza degli impulsi cardiaci, cioè l’intensità del … Continua a leggere

Reggio Calabria:Tragedia sul palco di Laura Pausini

Un morto e due feriti: questo è quanto accaduto questa notte a Reggio Calabria, luogo in cui Laura Pausini si sarebbe dovuta esibire, questa sera,per il suo tour. La vittima è Matteo Armellini, romano di 32 anni che si trovava sotto il palco, insieme a dei colleghi, per installare delle illuminazioni. Il palco è crollato e Matteo è stato colpito … Continua a leggere

Bloggin Day: liberate Rossella Urru

Sono passati poco più di 4 mesi dal rapimento della giovane cooperante del Cisp Rossella Urru, entre lavorava nei campi profughi di Rabouni, in Algeria, e dei due colleghi spagnoli, Ainhoa Fernandez de Rincan ed Enric Gonyalons. Da metà febbraio la rete si sta mobilitando per la sua liberazione, per non fare calare l’attenzione sulla vicenda e per esprimere solidarietà … Continua a leggere

Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta ha dedicato la sua vita a Cristo. Lo ha fatto scegliendo di servire i più poveri tra i poveri.Tutto il mondo conosce la storia di questa piccola e grande donna. Stroria  iniziata in un modo del tutto normale. Di genitori albanesi, Agnese Gonxha Bojaxhiu nasce il 26 agosto del 1910 a Skopje (Macedonia). A diciotto decide … Continua a leggere

Uno dei killer della piccola Joy trovato morto: vendetta o rimorsi?

Bella domanda, alla quale gli inquirenti stanno cercando una risposta. In questi giorni le indagini e le ricerche dei due marocchini, considerati  i possibili artefici del duplice delitto della piccola joy e suo padre, sono state incessanti. Si è  pensato che forse i due delinquenti fossero andati via dall’Italia. Hanno cercato ovunque, in tutte le possibili zone di frequentazione dei … Continua a leggere